Pensiero numero centocinquantatre

Non si può credere a qualcosa fino a quando veramente non la si è provata sulla propria pelle. Perché credere a prescindere o credere per parola altrui non è sempre la cosa migliore. La parola altrui è condizionata da un esperienza altrui e quindi è qualcosa di altrui per principio. Non è una cosa propria. Tutto ciò che deve appartenere deve essere proprio come le esperienze, come gli errori e come tutto il resto di cui è costellata l’esistenza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...