Pensiero numero centodiciotto

Le parole sono contagiose, tanto in negativo quanto in positivo.
La parola è virale quanto un video di Youtube. Perché quando tu dici di non dire qualcosa a qualcuno quel qualcuno lo dirà tranquillamente. E la sfida è di qualcuno che possa dire che a lui non è successo.
Parlare con le persone è il primo passo per fare cultura perché una idea si diffonde prima di tutto con il passa parola. Anche internettiano.
Chiacchierando con il compagno di Facebook o di qualche altro social-network alternativamente ad un contatto vis-a-vis permette ad una idea di rompere i limiti dello spazio e del tempo, certe volte aiutata dalla digitalizzazione o dalla analogicizzazione su carta.